Bottiglia Termica Reef Check Med

 

Bottiglia termica 500 ml in acciaio a doppia parete  disponibile in tre diverse fantasie: cavalluccio marino, corallo rosso, stella marina.  La bottiglia viene fornita con un pratico sacchetto in 100% cotone naturale.

Acquistando ed utilizzando questa bottiglia termica ridurrai l’uso di plastiche monouso e contribuirai alla conoscenza e salvaguardia del nostro mare perchè  parte del ricavato sarà devoluto all’associazione scientifica Reef Check Italia Onlus

Acquistabile direttamente sul sito:

Per saperne di più su questa collaborazione visita questa pagina web.


Prodotto e distribuito da Mercati Srl



Prodotti per i soci Reef Check Italia


Informazioni e condizioni di acquisto per i successivi prodotti Reef Check

 

L'acquisto di materiale promozionale ed editoriale è riservato ai soci di Reef Check Italia onlus. Con il primo acquisto dell'anno in corso l'acquirente diventa socio di Reef Check Italia onlus, approvandone lo statuto e acconsentendo al trattamento dei dati personali (Nome, Cognome, email e indirizzo di spedizione) nel rispetto delle norme italiane ed europee. Il costo dell'iscrizione annuale, pari a € 10,00, sarà automaticamente scontata dal primo acquisto. L'acquirente quindi riceverà via email le ricevute degli acquisti e il modulo di iscrizione annuale da restituire compilato e firmato.

 

Le spedizioni vengono effettuate manualmente e attraverso normali servizi postali quindi possono richiedere diversi giorni. Per qualunque informazione scrivete a postmaster@reefcheckitalia.it

 

Questo logo identifica materiale la cui versione digitale è scaricabile gratuitamente (open access) online.



T-shirts

T-Shirts Reef Check Italia Onlus (vari colori e taglie disponibili, prima di effettuare un ordine verifica la disponibilità scrivendo a postmaster@reefcheckitalia.it

 

Prezzo € 13  - Spese di spedizione incluse

Taglia (unisex)


Calendari da tavolo

Download
2020 Versione PDF open access
Virgili R., Riccardi A., Pulido Mantas T., Zacchetti L., Colletti A. (2019) Calendario 2020 Laurea Magistrale in Biologia Marina dell’Università Politecnica delle Marche. Reef Check Italia ed. ISBN 978-88-906783-9-4
Calendario_Disva_2020_web.pdf
Adobe Acrobat Document 4.9 MB
Download
2019 Versione PDF open access
Colletti A., Zacchetti L., Virgili R., Acierno A., Riccardi A., Da Ros Z., Pelamatti T. (2018) Calendario 2019 Laurea Magistrale in Biologia Marina dell’Università Politecnica delle Marche. Reef Check Italia ed. ISBN 978-88-906783-5-6
Calendario_Disva_2019_web.pdf
Adobe Acrobat Document 2.6 MB


Libri

Coralli - Guida al riconoscimento dei principali generi di coralli costruttori delle scogliere coralline delle Regione Indo-Pacifico

Gianfranco Rossi (2020) Coralli - Guida al riconoscimento dei principali generi di coralli costruttori delle scogliere coralline delle Regione Indo-Pacifico. Reef Check Italia onlus, Ancona. 160 pp. ISBN 978-88-944253-0-7

 

- 66 generi descritti

- 900 immagini

- Chiave dicotomica per l'identificazione

 

Guarda l'anteprima del libro:
https://issuu.com/reefcheckitaliaonlus/docs/corals

 

Prezzo € 30,00 iva e spedizione inclusa


Il Manuale di Tavolara Lab

Insieme per la conservazione della biodiversità marina. La partecipazione dei cittadini alle attività delle Aree Marine Protette del Mediterraneo. A cura di Augusto Navone e Gavino Canu


Download
Versione PDF open access
TAVOLARA_LAB_MANUALE (2018).pdf
Adobe Acrobat Document 2.9 MB


Individuare e segnalare le specie marine aliene
nell’Area Marina Protetta di Tavolara Punta Coda Cavallo

Delaria MA, Caronni S, Turicchia E, Cerrano C, Ponti M (2017) Individuare e segnalare le specie marine aliene nell’Area Marina Protetta di Tavolara Punta Coda Cavallo. Reef Check Italia onlus, Ancona, pp. 48. ISBN 978-88-906783-6-3 DOI 10.5281/zenodo.3860829

 

Questo piccolo libro, destinato ad un pubblico ampio, illustra in maniera semplice ma completa le modalità di diffusione e le conseguenze ecologiche ed economiche delle specie marine "aliene", cioè quelle che si diffondono in aree geografiche in cui non erano presenti. Questo fenomeno, provocato o quantomeno accentuato dalle azioni dell'uomo, può portare a squilibri ecologici con importanti conseguenze per gli ecosistemi naturali e persino per la salute e il benessere dell'uomo. L'introduzione delle specie aliene è oggi considerata una delle principali cause di perdita di biodiversità sul nostro pianeta.

 

Questo libro non è in vendita, la versione digitale essere scaricata in PDF da questa pagina. La versione stampata può essere richiesta all'Area Marina Protetta di Tavolara Punta Coda Cavallo o a Reef Check Italia onlus, fino ad esaurimento scorte e concordando le eventuali spese postali.

Download
Versione PDF open access
SPECIE ALIENE TAVOLARA 2017_20171004 (de
Adobe Acrobat Document 65.8 MB


I popolamenti sommersi dell’Area Marina Protetta Isole Tremiti

Ponti M, Cerrano C (eds) (2016) I popolamenti sommersi dell’Area Marina Protetta Isole Tremiti. Parco Nazionale del Gargano. Reef Check Italia onlus, Ancona. 160 pp. ISBN 978-88-906783-7-0

 

Questo libro illustra i popolamenti sommersi costieri e le peculiarità ambientali dei fondali dell’Area Marina Protetta Isole Tremiti attraverso foto e schede identificative, profili schematici dei fondali e mappe di distribuzione degli organismi marini rilevanti per la conservazione del patrimonio naturalistico. Il libro si rivolge a tutti i fruitori di questi habitat, dai turisti più sensibili, attratti e incuriositi dagli ambienti sottomarini, agli abitanti e operatori del posto, interessati per primi alla tutela e valorizzazione delle ricchezze naturali, agli amministratori, che da qui possono trarre un’importante base conoscitiva, indispensabile per operare scelte di gestione oculate.

Guarda l'anteprima del libro:

https://issuu.com/reefcheckitaliaonlus/docs/tremiti_2016__cover__reduced_-_estratto

 

 

Prezzo € 20,00 iva e spedizione inclusa



Manuale EcoDiver MAC: Guida al Monitoraggio dell’Ambiente Costiero Mediterraneo di Reef Check Italia onlus.

Cerrano C., Ponti M., Turicchia E., Rossi G. (2019) Manuale EcoDiver MAC: Guida al Monitoraggio dell’Ambiente Costiero Mediterraneo. Ver. 5.1. Reef Check Italia onlus, Ancona, pp. 126. ISBN 978-88-906783-8-7

 

Preservare la biodiversità non è una velleità per ambientalisti ma è un’urgenza ormai riconosciuta anche a livello politico, essendo sempre più evidente il suo intimo rapporto col funzionamento degli ecosistemi. Un ambiente degradato innesca inevitabili ricadute negative in ambito non solo ecologico ma anche socio-economico, compromettendo numerosi servizi (di approvvigionamento, di regolazione, di supporto e culturali). La tutela e il recupero degli habitat danneggiati è una responsabilità che deve essere recepita a livello locale, nazionale e globale. Tra i motivi principali che limitano lo sviluppo di piani d’azione per specie ed habitat marini vi sono la mancanza di un’adeguata conoscenza della loro estensione, distribuzione e dinamiche. Oltre agli impatti antropici più diretti, come pesca e inquinamento, oggi si aggiungono le specie aliene, l’aumento del turismo costiero e la conseguente alterazione delle coste, l’aumento del traffico navale, con effetti amplificati in modo spesso imprevedibile dai cambiamenti climatici globali, come il riscaldamento del pianeta che sta rapidamente modificando gli equilibri di numerosi ecosistemi, tra cui quelli marini. Il monitoraggio di tali ambienti è indispensabile per comprendere i cambiamenti in atto al fine di sviluppare azioni di conservazione in ambito nazionale e internazionale. Nel Mediterraneo, la Direttiva europea sulla Strategia Marina e quella sugli Habitat sono tra i principali strumenti legali disponibili per la tutela della biodiversità.
Purtroppo, l’estensione delle coste e il ridotto numero di ricercatori non permettono un’adeguata diffusione dei rilievi di monitoraggio. Quello che servirebbe per affrontare adeguatamente lo studio della distribuzione delle specie negli ecosistemi marini costieri e le loro dinamiche è una stretta collaborazione tra ricercatori e volontari, attraverso progetti di Citizen Science, cioè di coinvolgimento dei cittadini in attività con valenza scientifica. Il loro ruolo dovrebbe essere quello di “sentinelle”, in grado di percepire e segnalare le anomalie sulla base della loro esperienza. Un censimento diffuso di diversi organismi “indicatori” e un costante monitoraggio di alcune aree possono fornire informazioni importanti sui cambiamenti in corso da cui trarre indicazioni per la gestione delle coste, soprattutto nelle aree marine protette. Questo libro illustra il protocollo di monitoraggio per il Mar Mediterraneo.   

Guarda l'anteprima del libro: https://issuu.com/reefcheckitaliaonlus/docs/mac_manuale_2019__ver._5.1b_compresso__-_estratto

  

Prezzo € 15,00 iva e spedizione inclusa


Manuale d’istruzioni ufficiale per il protocollo di monitoraggio dell’ambiente costiero emerso (MAC-E) di Reef Check Italia onlus.

Cerrano C, Bastari A, Di Camillo CG, Pica D, Poli D, Previati M, Rossi G, Scinto A, Torsani F, Turicchia E, Ponti M (2020) MAC-E Guida al monitoraggio dell’ambiente costiero emerso del Mediterraneo. Reef Check Italia onlus, Ancona. 70 pp. ISBN 978-88-944253-1-4

 

L’associazione Reef Check Italia onlus, attraverso attività a diretto contatto con la natura, propone di coinvolgere le persone nella conservazione degli ambienti costieri del Mediterraneo. In particolare per quanto riguarda i programmi educativi, in accordo con i principi dettati dalla “Carta d'intenti tra Ministero dell'Ambiente e Ministero dell'Istruzione su Scuola Ambiente e Legalità”, si prefigge di accrescere i livelli di sensibilizzazione, partecipazione e coinvolgimento degli alunni e di guidarli lungo percorsi di educazione ambientale. Il protocollo di monitoraggio dell’ambiente marino costiero emerso (MAC-E) prevede lo studio ed il monitoraggio dell'ambiente di spiaggia tramite percorsi educativi ed esplorativi. L’iniziativa è rivolta in particolare ai più giovani e per questo prevede il coinvolgimento degli Istituti scolastici. Con il termine “monitoraggio” s’intende l’osservazione periodica e mirata di una determinata area allo scopo di individuare possibili cambiamenti. Nel caso specifico, gli organismi e dei materiali spiaggiati, rappresentano indicatori dello stato di salute dell’intero ambiente costiero e del livello di impatto antropico cui è sottoposto.    

Guarda l'anteprima del libro: https://issuu.com/reefcheckitaliaonlus/docs/mac-e_manuale_2020_rev_-_estratto

 

Prezzo € 10,00 iva e spedizione inclusa


Guida alla biologia marina del Mediterraneo 
di Cerrano C., Ponti M., Silvestri S. (2004). 
Ananke Edizioni, Torino: 320 pp. ISBN 88-7325-050-5

Più di 500 specie descritte, 365 foto e 67 figure.


Prezzo € 30,00 iva e spedizione inclusa


Le scogliere coralline

Rossi G (2012) Le scogliere coralline. Reef Check Italia onlus, Ancona. 360 pp. ISBN 9788890678301

 

Le scogliere coralline occupano meno dello 0.2% della superficie degli oceani ma ospitano più di un quarto delle specie marine conosciute. Il fatto di essere le aree del pianeta a maggior tasso di biodiversità le rende anche le più sensibili alle attuali minacce rappresentate dai cambiamenti climatici e dagli impatti antropici in atto.

Questo volume sull'ecologia e la biologia delle scogliere coralline è  rivolto ai subacquei e agli studenti delle facoltà di biologia marina e scienze ambientali. Entrambi potranno trovare utili informazioni per approfondire le loro conoscenze specifiche. Il testo è frutto di una rassegna della letteratura scientifica pubblicata sulle principali riviste internazionali del settore e del grande numero di siti internet dedicati a questo tema e riportati in dettaglio nella parte conclusiva del volume. Il tutto unito ad una pluriennale esperienza dell'autore basata su immersioni effettuate in tutte le principali aree di scogliere coralline del pianeta.

 

ESAURITO


Schede dati plastificate Reef Check Med

Prezzo € 30,00 per 10 schede, iva e spedizione inclusa


Poster

Download
Poster SOS: Sostenibilità e Sicurezza in mare
VolantinoIcone-UltimaVersione.pdf
Adobe Acrobat Document 2.8 MB