ANDORA CORSO ECODIVER MAC Settembre 2011 

Sabato 17 settembre 2011 si è tenuto presso il diving Sport 7 di Andora (www.sport7.it) un corso Reef Check Ecodiver. Grazie anche alla collaborazione del Centro di Educazione Ambientale del Comune di Imperia, che da anni sostiene RCI, i partecipanti hanno potuto seguire una lezione che gli ha permesso di conoscere  Reef Check USA e Reef Check Italia, le modalità di censimento visivo (CV) e di rilievo temperature e le caratteristiche principali degli organismi censiti nel monitoraggio. 

Successivamente il gommone ha portato il gruppo alla Gallinara, nel sito di immersione Sciusciau (http://www.progettomac.it/st_gallinara.asp) dove i ragazzi hanno potuto osservare e censire numerose specie, da Cladocora caespitosa, madrepora estremamente interessante poiché sensibile all'aumento della temperatura ed inserita in diversi elenchi di specie protette o minacciate allegati a convenzioni Internazionali, a Caulerpa racemosa alga originaria del Mar Rosso (specie lessepsiana), segnalata per la prima volta in Mediterraneo nel 1950 ed attualmente in forte espansione lungo tutte le coste tirreniche.
Dopo l'immersione e la giusta pausa pranzo, il gruppo ha potuto rivedere alcune fotografie fatte durante l'immersione, commentando insieme le schede riempite in acqua.
Per la riuscita del corso e dell'intera giornata si ringrazia l'intero staff di Spor7, in particola Aldo Amigoni e Stefano Daldosso per la parte organizzativa, Francesco Neglia per essere stato un'ottima e paziente giuda e Fabio Rossetto per il supporto tecnico e per le immagini.
Un grazie va ovviamente ai partecipanti; Giuseppe Crispo, Manuele Brugognone, Anna Massaro e Martina Lazzaroni e al gruppo di Diano (Susanna Manuele, Maurizio Vaccari, Gianmichele Falletto e Silvana Bergonzo).

Lo staff di Reef Check Italia da appuntamento al prossimo corso. 

Monica Previati e Giuliana Zega 
Reef Check Italia Onlus

Write a comment

Comments: 0