Area Marina Protetta di Tavolara/Punta Coda Cavallo 2009

Nei giorni 6 e 7 giugno 2009, nella splendida cornice dell’Area Marina Protetta (AMP) di Tavolara-Punta Coda Cavallo, si sono tenuti i primi corsi EcoDiver MAC/Trainer dell’Organizzazione Reef Check Italia onlus. All’evento hanno partecipato in 25 tra subacquei, dive master, istruttori, gestori di diving center, ricercatori e personale dell’AMP di Tavolara.

La condivisione di alcuni obiettivi comuni da parte di Reef Check Italia e dell’Area Marina Protetta Tavolara/Punta Coda Cavallo  hanno determinato il successo dell’evento.
Entrambe dedite alla conservazione e protezione degli ambienti e delle risorse del mare perseguono tali obiettivi anche attraverso la valorizzazione di attività economiche sostenibili, come ad esempio la gestione di Diving Center che collaborano fattivamente con le istituzioni. Questi, dimostrandosi in primo luogo sensibili alla rilevanza naturalistica e paesaggistica dell'area, rappresentano anche un indispensabile veicolo per incrementare la consapevolezza dei subacquei sul valore degli habitat sommersi del Mediterraneo fino a stimolare il loro coinvolgimento in attività di monitoraggio e protezione di questo patrimonio naturale. 
Come sempre accade quando si opera tutti insieme per finalità condivise nascono numerose proposte che provengono indistintamente da tutti gli interessati, sia che si tratti di gestori del patrimonio marino che di semplici fruitori. Per questo motivo al termine di due intense giornate di lavoro durante le quali i partecipanti hanno potuto sperimentare sul campo le metodologie adottate da Reef Check Italia sono nati i presupposti per dare origine a progettualità che potranno realizzarsi attraverso  il coinvolgimento comune di tutti gli interessati. 
Prossimi appuntamenti Palinuro e Tremiti.

Scrivi commento

Commenti: 0